torna all'indice   note   avvertenze capitolo   tavola XIII.06   tavola XIII.08
TAV. XIII.07 - Consistenza degli esercizi extralberghieri, degli alloggi privati e delle seconde case per ambito (2021)
AmbitiAffittacamere, C.A.V. e Bed & Breakfast Campeggi Strutture alpinistiche Colonie e campeggi mobili Case per ferie Agritur, agricampeggi ed esercizi rurali Altre struttureTotaleAlloggi privati Seconde case In complesso
NumeroLettiNumeroLettiNumeroLettiNumeroLettiNumeroLettiNumeroLettiNumeroLettiNumeroLettiNumeroLettiNumeroLettiNumeroLetti
Trento, Monte Bondone e Valle dei Laghi 1251.1762565114--98493053111001683.2356303.4808823.9341.68010.649
Altopiano della Paganella, Piana della Rotaliana e San Lorenzo Dorsino 5984631.0569390--39429426--1032.8121.4596.2151.1004.8862.66213.913
Val di Fiemme, Altopiano di Pine' e Val di Cembra 952.18162.6255661323168334951421445.6092.67412.0655.88126.9478.69944.621
Valle di Fassa 1482.81553.149381.120--745912219--2107.7622.50211.1134.80120.7627.51339.637
San Martino di Castrozza, Primiero e Vanoi 2961227991043231584300682242562.4251.5286.9262.88112.3484.46521.699
Valsugana, Tesino e Valle dei Mocheni 757621711.275921814534191.4683240127616814.7341.7767.8173.70815.3665.65237.917
Altipiani cimbri e Vigolana 26528388525041755383798--472.1192.05710.4843.20915.6115.31328.214
Rovereto, Vallagarina e Monte Baldo 7081231.8538281625210654243441991224.2958043.7812.82913.3193.75521.395
Garda Trentino, Valle di Ledro e Terme di Comano 2806.820208.652616821236229661.258112038117.3702.81212.5692.97012.5296.16342.468
Madonna di Campiglio, Pinzolo, Val Rendena, Giudicarie centrali e Valle del Chiese 621.18341.4531790321978947616206--1295.1995.14324.0338.33338.97513.60568.207
Valli di Sole, Peio e Rabbi 853.27641.578105264168319424350--1306.0922.36910.2314.80319.5867.30235.909
Valle di Non 4757614565160517310619741.025--1423.0091.4906.3253.55415.4495.18624.783
Provincia1.10121.5877034.3461204.328602.593885.8933535.43584791.80074.66125.244115.03944.951199.71271.995389.412
Fonte: Istat - ISPAT, Istituto di statistica della provincia di Trento
TAV. XIII.07

Per seconda casa s'intende l’abitazione di proprietà di persona non residente in loco, utilizzata per le vacanze del proprietario stesso e della sua famiglia.
Per alloggio privato s'intende un alloggio (camera, appartamento, villa) che viene affittato ai turisti per soggiorni temporanei.
A partire dall’anno 1998, per quanto concerne gli Affittacamere e C.A.V. vengono considerate le licenze rilasciate e non il numero degli appartamenti.
La Legge Provinciale 15 maggio 2002, n. 7 definisce come “Case per ferie” le sottotipologie: Casa per ferie, Casa religiosa ospitalità, Casa vacanze gruppi, Centro vacanze minori, Foresteria e Pensionato Studentesco. Dall’anno 2008 nella colonna “Altre strutture” rimane solo la tipologia “Ostelli”.

I dati fanno riferimento al 31 dicembre dell'anno in esame.

CAPITOLO XIII - AVVERTENZE

Il presente capitolo fornisce le più importanti informazioni riguardanti il fenomeno turistico che si suddivide in dati di struttura e dati di flusso.
La consistenza delle strutture ricettive è riportata con dettaglio comunale, mentre i flussi turistici sono riportati a livello provinciale, quando in serie storica, e come aggregati di comuni nelle comunità di valle e negli ambiti territoriali omogenei, quando riferiti all’anno.
Gli ambiti territoriali omogenei, definiti dalla Legge Provinciale dell’11 giugno 2002, n. 8 capo III art. 8, individuati con delibera n. 2.929 del 22 novembre 2002 e successive modifiche, rappresentano la nuova geografia territoriale della promozione turistica del Trentino. Essi non coprono l’intero territorio provinciale: nelle aree residuali continuano ad operare le Pro Loco ed i Consorzi di Pro Loco.
A seguito di tali variazioni e della diversa aggregazione dei Comuni non è più possibile il confronto con dati pubblicati per ambito, relativamente agli anni precedenti il 2005.
I comuni che non fanno capo ad alcun Ente di Promozione Turistica sono indicati con la dicitura “Zone fuori ambito”.
Il territorio del comune di Treville (prima Ragoli) é in parte nell’ambito di Madonna di Campiglio - Pinzolo - Val Rendena ed in parte tra le Zone fuori ambito.
A partire dall’Edizione 1996 la struttura ricettiva ed il relativo movimento turistico sono riportati suddivisi in comparti: alberghiero ed extralberghiero, che assieme costituiscono gli esercizi ricettivi; sono invece disgiunti struttura e movimento degli alloggi privati e delle seconde case, che in precedenza formavano parte integrante della cosiddetta “struttura extralberghiera”. La finalità principale di tale suddivisione è quella di rendere omogeneo il confronto con i dati pubblicati dall’Istituto nazionale di statistica, che non rileva il movimento turistico nelle seconde case.
Gli “esercizi extralberghieri” comprendono: campeggi, strutture alpinistiche, agritur, esercizi rurali, affittacamere e CAV (Case appartamenti per vacanze gestiti in forma imprenditoriale), Bed & Breakfast, ostelli, case per ferie (tra cui foresterie, istituti religiosi, colonie) e campeggi mobili.
I dati relativi agli occupati si riferiscono esclusivamente al settore alberghiero, sono frutto di una media mensile e vengono rilevati in parte attraverso indagine diretta sulle strutture e in parte attraverso dati amministrativi.