torna all'indice   avvertenze capitolo   tavola 2.04   tavola 2.06
TAV. 2.05 - Evoluzione dei tassi di natalità, mortalità, iscrizione e cancellazione (1981-2021)
AnniTasso natalitàTasso mortalitàTasso iscrizioneTasso cancellazione
19819,910,719,518,0
200010,89,428,821,2
200510,48,933,824,9
201010,39,034,826,0
20159,09,431,827,7
20178,39,435,029,6
20188,09,335,330,0
20197,89,336,230,4
20207,412,032,827,6
20217,710,034,429,4
Fonte: Istat - ISPAT, Istituto di statistica della provincia di Trento
CAPITOLO 2 - AVVERTENZE

DEFINIZIONI

FASCIA ALTIMETRICA: per convenzione l’altitudine di un comune viene misurata rispetto al luogo in cui ha sede il Municipio, senza tenere conto dello sviluppo altimetrico della superficie del comune stesso.

SALDO NATURALE: differenza tra il numero dei nati ed il numero dei morti.

SALDO SOCIALE (MIGRATORIO): differenza tra il numero degli iscritti nei registri anagrafici ed il numero dei cancellati dai registri anagrafici per trasferimento di residenza.

TASSO DI NATALITÀ: rapporto tra il numero dei nati e la popolazione residente media in un determinato anno per 1.000.

TASSO DI MORTALITÀ: rapporto tra il numero dei morti e la popolazione residente media in un determinato anno per 1.000.

TASSO DI ISCRIZIONE: rapporto tra il numero delle iscrizioni anagrafiche e la popolazione residente media in un determinato anno per 1.000;

TASSO DI CANCELLAZIONE: rapporto tra il numero di cancellazioni anagrafiche e la popolazione residente media in un determinato anno per 1.000.

ETÀ MEDIA: media dell’età ponderata con l’ammontare della popolazione in ciascuna classe annuale di età.

INDICE DI VECCHIAIA: rapporto tra la popolazione di 65 anni e più e la popolazione fino a 14 anni di età per 100.

INDICE DI CARICO SOCIALE TOTALE: rapporto tra la popolazione in età non attiva (fino a 14 anni e di 65 anni e più) e la popolazione in età attiva (tra 15 e 64 anni) per 100.

INDICE DI CARICO SOCIALE GIOVANI: rapporto tra la popolazione in età non attiva, in quanto giovane (fino a 14 anni) e la popolazione in età attiva (tra 15 e 64 anni) per 100.

INDICE DI CARICO SOCIALE ANZIANI: rapporto tra la popolazione in età non attiva, in quanto anziana (di 65 anni e più) e la popolazione in età attiva (tra 15 e 64 anni) per 100.

INDICE DI STRUTTURA DELLA FORZA LAVORO: rapporto tra la popolazione in età tra i 40 e i 64 anni e la popolazione in età tra i 15 e i 39 anni, la quale in prospettiva sarà destinata a sostituirla, per 100.

INDICE DI RICAMBIO DELLA FORZA LAVORO: rapporto tra coloro che stanno per uscire dalla popolazione attiva (60-64 anni) e coloro che stanno per entrarvi (10-14 anni) per 100.

POPOLAZIONE RESIDENTE: persone residenti di cittadinanza italiana e straniera.

FAMIGLIA: insieme di persone legate da vincoli di matrimonio, parentela, affinità, adozione, tutela o da vincoli affettivi, coabitanti ed aventi dimora abituale nello stesso comune. La famiglia può essere costituita anche da una sola persona.
- NESSUN NUCLEO: una sola persona.
- MONOGENITORI: un solo genitore con figli