torna all'indice   note   tavola IX.32   tavola IX.34
TAV. IX.33 - Ammontare delle transazioni commerciali (1985-2020)
In complesso(milioni di euro)
AnniImportazioniEsportazioniSaldo
1985546,6537,2-9,4
20001.531,92.087,4555,5
20051.865,22.608,7743,5
20101.889,62.826,5936,9
20152.032,93.438,81.405,9
20162.155,63.385,51.229,9
20172.352,93.677,81.324,9
20182.670,73.918,41.247,7
20192.558,43.995,51.437,1
20202.154,83.487,81.333,0
Unione Europea (UE)(milioni di euro)
AnniImportazioniEsportazioniSaldo
1985391,8371,2-20,6
20001.127,31.416,5289,2
20051.407,61.750,9343,3
20101.426,81.824,2397,4
20151.618,22.166,4548,2
20161.768,42.233,0464,6
20171.914,22.465,8551,6
20182.154,82.588,5433,7
20192.044,42.638,5594,1
20201.727,12.278,9551,8
Fonte: Istat
TAV. IX.33

Le Tavole da 34 a 39 riportano i risultati della rilevazione sul Commercio con l’estero, effettuata dall’Istituto Nazionale di Statistica.
Ad iniziare dal 1985 essi vengono a sostituire quelli riportati negli Annuari precedenti, che avevano come fonte l’Unione Italiana delle Camere di Commercio. La nuova fonte consente di poter disporre di conoscenze più analitiche sui diversi gruppi merceologici soggetti a transazione.
Essendo diverse sia la fonte che la metodologia di rilevazione del fenomeno è sconsigliabile operare raffronti con i dati riportati prima dell’anno 1985. Inoltre, in conseguenza di elaborazioni effettuate automaticamente, non sempre si realizza la quadratura orizzontale e verticale dei dati riportati nelle Tavole. Dal 1° gennaio 2007 sono entrati a far parte dell’Unione Europea anche Romania e Bulgaria (UE27) e dal 1° gennaio 2014 anche la Croazia (UE28).